CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

 

Le presenti condizioni di vendita hanno per oggetto l’acquisto di prodotti effettuati a distanza, da punti vendita ottici, tramite il sito www.lormancona.it/www.saroancona.it/www.duessepescara.it.

Ogni operazione d’acquisto sarà regolata dalle disposizioni di riservatezza e sarà regolata dalle disposizioni di cui al D.lgs n. 185/99 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui alla Legge n. 675/96 e successive modifiche.

Il cliente, con l’invio telematico della conferma del proprio ordine accetta incondizionatamente le condizioni generali di vendita e di pagamento dichiarando di aver preso visione ed accettato tali condizioni.

Le presenti condizioni generali di vendita devono essere visionate online dai clienti ottici acquirenti del sito, pertanto la conferma dell’ordine implica la conoscenza ed accettazione delle condizioni generali di vendita.

I prezzi di listino, riportati all’interno del sito e visibili soltanto dopo aver effettuato il login con credenziali esclusive, si intendono IVA esclusa; il calcolo dell’IVA verrà conteggiato direttamente sul totale del carrello.

Al completamento dell’acquisto il cliente potrà definire il metodo di pagamento e confermare il luogo di destinazione consegna merce.

Il cliente riceverà un messaggio di posta elettronica come conferma di invio ordine al sito.

Potrà inoltre visionare lo storico dei suoi ordini direttamente nel suo profilo personale.

La ditta Lorma srl si riserva la possibilità di annullare  o modificare, previo contatto diretto con il cliente, l’ordine o parte di esso al verificarsi di problematiche che possono modificare le condizioni generali.

Tutti gli ordini sono soggetti all’accettazione da parte del venditore che invierà al cliente un’accettazione o un rifiuto dell’ordine nel più breve tempo possibile.

Il venditore si riserva, a sua insindacabile scelta, il diritto di annullare qualsiasi ordine in caso di errori materiali connessi con l’ordine o con le informazioni inviate dal cliente o se le condizioni di credito del cliente stesso risultino tali da suggerire un annullamento.